Comunicato stampa

CHIARA DELLO IACOVO

Il 18 maggio esce

NESSUNO SPOSTA I PIEDI

IL NUOVO SINGOLO CHE RIVELA L’ANIMO RIBELLE DELLA GIOVANE CANTAUTRICE ITALIANA

Nessuno sposta i piedi

 Da venerdì 18 maggio sarà in radio e disponibile in digital download “Nessuno Sposta i piedi” (Ph.D. Music Management/MeatBeat), il nuovo singolo di Chiara Dello Iacovo che rivela l’animo ribelle della giovane cantautrice italiana in vista dell’uscita del nuovo disco in autunno.

«È un cammino di riappropriazione della mia parte più spontanea, arrabbiata, insolente e polemica: con “Nessuno Sposta I Piedi” mi tolgo le mani da attorno alla gola e mi riapproprio della mia volontà, della mia fisicità, del mio essere una figura femminile anarchica all’interno di un sistema che guarda totalmente dalla parte opposta. – commenta la giovane cantautrice – Credevo fosse possibile nuotare controcorrente col sorriso sulle labbra, ma mi sono accorta che non si può avere tutto, arriva un momento in cui un individuo deve scegliere da che parte stare e a che cosa rinunciare: io ho rinunciato al mostrarmi per quello che credevo che gli altri avessero bisogno di vedere in me.»

“Nessuno sposta i piedi” è un altro importante tassello che pone in risalto il percorso di Chiara dello Iacovo che si affranca dalle convenzioni e si affaccia al mondo musicale con il coraggio e la libertà di essere finalmente se stessa. Senza alcun condizionamento esterno.

Il brano nasce sul ritmo disegnato dalle percussioni su cui Chiara Dello Iacovo si innesta, tra le note dell’arpeggio della chitarra, con un cantato ai limiti del rap. Il ritornello si apre con la voce della cantautrice che si staglia su cori quasi morriconiani. “Nessuno sposta i piedi” non è una semplice canzone, è un aperto sfogo liberatorio.

Il brano è stato prodotto e arrangiato da Raffaele”Neda”D’Anello ed è stato registrato al MeatBeat Studio Aosta da Chiara Dello Iacovo, voce e piano, Damir Nefat, chitarra elettrica, Fabio Brunetti, batteria, Lele Pavone, basso, e Fabio Menegatti, chitarra acustica.

 

Chiara Dello Iacovo nasce a Savigliano (CN) il 10 maggio 1995, ma vive e cresce ad Asti.  Studia pianoforte fin dall’età di 8 anni e nel 2014 consegue il diploma del quinto anno al Conservatorio di Alessandria. Nel 2014, con il suo brano “Donna”, arriva in finale al Premio De Andrè. Con il suo brano “Scatola di Sole” a ottobre vince il Tour Music Fest (Premio Songwriter of the Year, Premio Universal e Premio Discografia Rusty Records). Nello stesso anno ottiene un contratto con la Rusty Records che la vede iniziare il suo percorso di cantautrice. Nel 2015 partecipa alla terza edizione di The Voice of Italy, percorso che affronta in maniera anomala rispetto agli standard televisivi e che si conclude nella terz’ultima punta con l’interpretazione strettamente personale di “Ti regalerò una rosa” di Simone Cristicchi. Contemporaneamente si aggiudica un posto tra gli 8 vincitori della XXVI edizione di Musicultura dove con il suo brano “Soldatino” si aggiudica il “Premio della Critica” e il “Premio Nuovo IMAIE Miglior Interpretazione”. Nel 2016 il brano “Introverso”, scritto durante l’esperienza del talent show e che tratta del disagio nei confronti delle modalità ostentatamente esibizionistiche dello show business, le aggiudica il secondo posto tra le 8 Nuove Proposte del 66° Festival di Sanremo. Inoltre, le viene assegnato il Premio Sala Stampa “Lucio Dalla” ed il Premio ASSOMUSICA Miglior Interpretazione. Il 12 febbraio esce “Appena Sveglia”, il suo album d’esordio dalle sonorità pop – acustiche composto da 10 brani inediti prodotto dalla Rusty Records, con produzione artistica di Davide Maggioni. Da aprile 2016 ha inizio l’“Appena sveglia tour”, che la vede accompagnata sul palco da Alberto Rubatti (chitarre), Lele Pavone (basso), Fabio Brunetti (batteria), Lorenzo Morra (tastiere), che si prolungherà fino ad ottobre. A luglio è ospite della XXVII edizione di Musicultura allo Sferisterio di Macerata dove oltre ai suoi brani interpreterà una versione unica di “Ti regalerò una rosa” in duetto con Simone Cristicchi. Nel 2017 il forte impatto mediatico degli ultimi due anni fa scaturire in lei la necessità di fermarsi e mettersi in discussione. A dicembre lascia decadere il contratto con la Rusty Records e parte con l’“Uscita D’Emergenza Tour”, un tour di transizione che le permette di esplorare in libertà quell’anima dei suoi brani che le era stata negata in precedenza, stando lontana dai riflettori e dalle esigenze di mercato. Il cambiamento parte dalla formazione, che diventa trio, composta da lei (basso e tastiera), Alberto Rubatti (chitarre e basso) e Fabio Brunetti (batteria). Il tour comincia con la data zero a Torino alle Officine Corsare il 22 dicembre 2016 e si conclude a febbraio. Durante l’estate 2017 sarà protagonista di alcuni opening importanti, tra cui il concerto di “Silvestri, Gazzè e Consoli” a “Collisioni Festival” e alcune date del tour “Diventi Inventi” di Niccolò Fabi. Attualmente sta finendo di produrre il suo secondo album la cui uscita è prevista per l’autunno del 2018, assieme a Raffaele Neda D’anello nello studio di MeatBeat e sotto la guida della manager Tiziana Sconocchia di Ph.D. Music Management.

www.facebook.com/ChiaraDelloIacovoOffwww.instagram.com/chiaria/?hl=it

Milano, 11 maggio 2018

Ufficio Stampa CHIARA DELLO IACOVO: Ufficio Stampa GPC – Gaetano Petronio 3491345575 gaetano@ufficiostampagpc.it

Promozione Radio-Tv CHIARA DELLO IACOVO: Alex La Gamba Music Consulting – 3929295816 – info@alexlagamba.it

Management/Booking CHIARA DELLO IACOVO: Ph.D. Music Management – Tiziana Sconocchia – 3355973813 tiziana.sconocchia@ph-d.it

Comunicato stampa

CHIARA DELLO IACOVO

Il 20 aprile esce

Abitudine

IL NUOVO SINGOLO DELLA GIOVANE CANTAUTRICE

CHE SEGNA IL SUO RITORNO SULLA SCENA DELLA MUSICA ITALIANA E ANTICIPA L’USCITA DEL NUOVO DISCO IN AUTUNNO

copertina fb

Da venerdì 20 aprile sarà in radio e disponibile in digital download “Abitudine” (Ph.D. Music Management/MeatBeat), il nuovo singolo di Chiara Dello Iacovo che segna il ritorno della cantautrice sulla scena della musica italiana e anticipa l’uscita del nuovo disco in autunno.

«Quello che è stato a tutti gli effetti un deragliamento volontario senza premeditazione e senza nessuna pretesa iniziale che non fosse il mio fisiologico bisogno di libertà e autenticità, si è trasformato col tempo sia nella possibilità di riscrivere i miei punti cardinali da capo, di esplorazione e maturazione, sia in un confronto diretto con la delusione, lo sconforto e l’horror vacui. – commenta la giovane cantautrice – La cosa che conta è che ora ho di nuovo la testa fuori pronta a tornare tra le nuvole e con a fianco un equipaggio per cui provo stima, ammirazione professionale e profondo affetto, e che punta coeso alla stessa terra oltre l’orizzonte.»

Questo ritorno prende forma in “Abitudine”, un brano dalla struttura semplice modellato sul contrasto sonoro tra le note del piano e il secco ritmo della batteria che si apre su un ritornello che si illumina attraverso la voce brillante della cantautrice.

«Abitudine fa parte di un ipotetico LATO A del nuovo, ovvero tutto ciò che ancora mi lega al mio precedente approccio alla vita, alla scrittura, e al rapporto con gli altri. È infatti una canzone descrittiva, cantata da un osservatore e non da qualcuno che prende parte all’azione. All’interno del concept, questo brano simboleggia l’ingresso nel mondo e questo io me lo immagino leggero e aereo proprio come la canzone. Il volo a planare di un aeroplanino di carta che facendo a gara coi gabbiani dondola sulle teste dei passanti e si sente fortunato a non dover prendere parte ai drammi e alle piccolezze delle loro vite. Possiede la saggezza di chi osservando da lontano riesce ad avere una visione chiara e complessiva del disegno, ma anche tutta la presunzione di chi osserva e non partecipa. Infine, i suoi suoni così eterei sono riusciti definitivamente a staccarla da terra ed enfatizzarne ancora meglio la natura poco corrotta dalla vita terrena.»

Il brano è stato prodotto e arrangiato da Raffaele “Neda” D’Anello ed è stato registrato al MeatBeat Studio Aosta da Chiara Dello Iacovo, voce e piano, Damir Nefat, chitarra elettrica, Fabio Brunetti, batteria, Lele Pavone, basso, e Federico Puppi, violoncello. Il soggetto del video è stato ideato da Chiara Dello Iacovo con la regia, montaggio e color correction di Gianluca Massarenti e Chiara Dello Iacovo con la produzione a cura di LDM Ladri di Merende.

Chiara Dello Iacovo nasce a Savigliano (CN) il 10 maggio 1995, ma vive e cresce ad Asti.  Studia pianoforte fin dall’età di 8 anni e nel 2014 consegue il diploma del quinto anno al Conservatorio di Alessandria. Nel 2014, con il suo brano “Donna”, arriva in finale al Premio De Andrè. Con il suo brano “Scatola di Sole” a ottobre vince il Tour Music Fest (Premio Songwriter of the Year, Premio Universal e Premio Discografia Rusty Records). Nello stesso anno ottiene un contratto con la Rusty Records che la vede iniziare il suo percorso di cantautrice. Nel 2015 partecipa alla terza edizione di The Voice of Italy, percorso che affronta in maniera anomala rispetto agli standard televisivi e che si conclude nella terz’ultima punta con l’interpretazione strettamente personale di “Ti regalerò una rosa” di Simone Cristicchi. Contemporaneamente si aggiudica un posto tra gli 8 vincitori della XXVI edizione di Musicultura dove con il suo brano “Soldatino” si aggiudica il “Premio della Critica” e il “Premio Nuovo IMAIE Miglior Interpretazione”. Nel 2016 il brano “Introverso”, scritto durante l’esperienza del talent show e che tratta del disagio nei confronti delle modalità ostentatamente esibizionistiche dello show business, le aggiudica il secondo posto tra le 8 Nuove Proposte del 66° Festival di Sanremo. Inoltre, le viene assegnato il Premio Sala Stampa “Lucio Dalla” ed il Premio ASSOMUSICA Miglior Interpretazione. Il 12 febbraio esce “Appena Sveglia”, il suo album d’esordio dalle sonorità pop – acustiche composto da 10 brani inediti prodotto dalla Rusty Records, con produzione artistica di Davide Maggioni. Da aprile 2016 ha inizio l'”Appena sveglia tour”, che la vede accompagnata sul palco da Alberto Rubatti (chitarre), Lele Pavone (basso), Fabio Brunetti (batteria), Lorenzo Morra (tastiere), che si prolungherà fino ad ottobre. A luglio è ospite della XXVII edizione di Musicultura allo Sferisterio di Macerata dove oltre ai suoi brani interpreterà una versione unica di “Ti regalerò una rosa” in duetto con Simone Cristicchi. Nel 2017 il forte impatto mediatico degli ultimi due anni fa scaturire in lei la necessità di fermarsi e mettersi in discussione. A dicembre lascia decadere il contratto con la Rusty Records e parte con l’“Uscita D’Emergenza Tour”, un tour di transizione che le permette di esplorare in libertà quell’anima dei suoi brani che le era stata negata in precedenza, stando lontana dai riflettori e dalle esigenze di mercato. Il cambiamento parte dalla formazione, che diventa trio, composta da lei (basso e tastiera), Alberto Rubatti (chitarre e basso) e Fabio Brunetti (batteria). Il tour comincia con la data zero a Torino alle Officine Corsare il 22 dicembre 2016 e si conclude a febbraio. Durante l’estate 2017 sarà protagonista di alcuni opening importanti, tra cui il concerto di “Silvestri, Gazzè e Consoli” a “Collisioni Festival” e alcune date del tour “Diventi Inventi” di Niccolò Fabi. Attualmente sta finendo di produrre il suo secondo album la cui uscita è prevista per l’autunno del 2018, assieme a Raffaele Neda D’anello nello studio di MeatBeat e sotto la guida della manager Tiziana Sconocchia di Ph.D. Music Management.

www.facebook.com/ChiaraDelloIacovoOff; www.instagram.com/chiaria/?hl=it 

Milano, 9 aprile 2018

Ufficio Stampa CHIARA DELLO IACOVO: Ufficio Stampa GPC – Gaetano Petronio 3491345575 gaetano@ufficiostampagpc.it

Promozione Radio-Tv CHIARA DELLO IACOVO: Alex La Gamba Music Consulting – 3929295816 – info@alexlagamba.it

Management/Booking CHIARA DELLO IACOVO: Ph.D. Music Management – Tiziana Sconocchia – 3355973813 tiziana.sconocchia@ph-d.it 

Chiara Dello Iacovo nasce a Savigliano (CN) il 10 Maggio 1995, ma vive e cresce ad Asti.  Studia pianoforte fin dall’età di 8 anni e nel 2014 consegue il diploma del Quinto Anno al Conservatorio di Alessandria. Durante il ciclo di studi presso il Liceo Scientifico di Asti si avvicina al teatro e comincia a studiare canto con Paola Tomalino, figura che si rivelerà fondamentale nel suo futuro approccio non canonico alla materia. E’ già in questo periodo che prendono forma le sue prime composizioni quasi esclusivamente in lingua inglese.

A 17 anni si trasferisce negli Stati Uniti per frequentare il primo semestre del quarto anno di liceo presso la SOTA ( School Of The Arts) nella città di Rochester (NY) . Quest’esperienza comporterà una svolta decisiva nella sua crescita sia personale che artistica, dal momento che sarà proprio in America che Chiara prenderà la decisione di voler scrivere in italiano e dove nascerà anche “Irrisolti”, brano che dopo pochi mesi le varrà la vittoria del San Jorio Festival.  Aggiudicandosi la vittoria anche dell’edizione successiva dello stesso Festival (con il brano “Genova (Le persiane sono verdi)”). È  in questa occasione che ha la possibilità di cimentarsi per la prima volta con la scrittura e la realizzazione dei suoi primi videoclip “Irrisolti” e “1° Maggio”.

2014
Con il suo brano “Donna” arriva in finale al Premio De Andrè.
Con il suo brano “Scatola di Sole” a Ottobre vince il Tour Music Fest (Premio Songwriter of the Year, Premio Universal e Premio Discografia Rusty Records).
Nello stesso anno ottiene un contratto con la Rusty Records che la vede iniziare il suo percorso di cantautrice. Escono i videoclip dei suoi brani “Soldatino” e “Scatola di sole”, di cui cura ancora una volta soggetto e regia.

2015
Partecipa alla terza edizione di The Voice of Italy, percorso che affronta in maniera anomala rispetto agli standard televisivi e che si conclude nella terz’ultima punta con l’interpretazione di “Ti regalerò una rosa” di Simone Cristicchi, con un’interpretazione strettamente personale. Per la prima volta un talent show vede portato in scena il teatro canzone.
[ Tutte le esibizioni a “TheVoice” → https://www.youtube.com/watch?v=5wfO5-6tnWc ]
A Luglio prende parte alla rassegna musicale Astimusica e si esibisce nel suo primo importante concerto dal vivo assieme ad una formazione completa.
Contemporaneamente si aggiudica un posto tra gli 8 vincitori della XXVI edizione di Musicultura dove con il suo brano “Soldatino” si aggiudica il “Premio della Critica” e il “Premio Nuovo IMAIE Miglior Interpretazione”.
Durante l’autunno prende parte alla sua prima esperienza cinematografica interpretando il ruolo di Cèline nel film “Beyond the mist – Oltre la nebbia” del regista Giuseppe Varlotta. Il film verrà presentato il 1° Dicembre 2017 al RIFF di Roma. Nel film comparirà anche un suo brano originale dal titolo “Rubacassetti”.

2016
Il brano “Introverso”, scritto durante l’esperienza del talent show e che tratta del disagio nei confronti delle modalità ostentatamente esibizionistiche dello show business, le aggiudica un il secondo posto tra le 8 Nuove Proposte del 66° Festival di Sanremo.  Inoltre le viene assegnato il Premio Sala Stampa “Lucio Dalla” ed il Premio ASSOMUSICA Miglior Interpretazione.
Il 12 Febbraio esce “Appena Sveglia”, il suo album d’esordio dalle sonorità pop – acustiche composto da 10 brani inediti prodotto dalla Rusty Records, con produzione artistica di Davide Maggioni. Il significato del titolo dell’album deriva proprio dal modo in cui Chiara si affaccia al mondo della discografia, nuda, dal momento che “essere appena svegli è la condizione più onesta in cui si trova un essere umano, a inizio giornata, quando non si è ancora fatto in tempo ad indossare le proprie difese e sovrastrutture: è l’ingresso nel mondo”. Questo primo album rappresenta un traguardo ma anche la chiusura di un ciclo, perché raccoglie tutti i brani scritti tra i 16 i 20 anni e che quindi vedono affrontare i temi più disparati tra cui spiccano il rapporto con le città e l’equilibrio sottile che ogni adolescente deve elaborare per far fronte a quello che sembra un mondo freddo e inospitale.
Appena finito il Festival comincia l’Instore Tour per la promozione dell’album che toccherò Feltrinelli e Mondadori in tutt’Italia.
Da Aprile 2016 ha inizio l’ “Appena sveglia tour”,  che la vede accompagnata sul palco da Alberto Rubatti (chitarre) , Lele Pavone (basso) , Fabio Brunetti (batteria), Lorenzo Morra (tastiere), che si prolungherà fino ad Ottobre.

A Luglio è ospite della XXVII edizione di Musicultura allo Sferisterio di Macerata dove oltre ai suoi brani interpreterà una versione unica di “Ti regalerò una rosa” in duetto con Simone Cristicchi.

A Dicembre è ospite del Tour Music Fest.

2017
Il forte impatto mediatico degli ultimi due anni scaturiscono in lei la necessità di fermarsi e mettersi in discussione. Il difficile e controverso rapporto con il suo primo album, che non sente artisticamente vicino a sé, la spingono a riprendere in mano i suoi brani per dar loro una forma nuova, ripartendo dalla loro essenza.
A Dicembre lascia decadere il contratto con la Rusty Records e parte con l’ “Uscita D’Emergenza Tour”, un tour di transizione che le permette di esplorare in libertà quell’anima dei suoi brani che le era stata negata in precedenza, stando lontana dai riflettori e dalle esigenze di mercato. Un deragliamento volontario e necessario dal percorso televisivo che sembrava essere stato deciso per la sua carriera. Il cambiamento parte dalla formazione, che diventa trio, composta da lei (basso e tastiera), Alberto Rubatti (chitarre e basso) e Fabio Brunetti (batteria). Il tour comincia con la data zero  a Torino alle Officine Corsare il 22 dicembre 2016 e si conclude a Febbraio.

Durante l’estate 2017 sarà protagonista di alcuni opening importanti, tra cui  il concerto di “Silvestri, Gazzè e Consoli” a “Collisioni Festival” e alcune date del tour “Diventi Inventi” di Niccolò Fabi.

[ http://www.lastampa.it/2017/due-brani-live-di-chiara-dello-iacovo-quando-la-musica-ti-entra-nel-cuore  ]
Attualmente sta finendo di produrre il suo secondo album la cui uscita è prevista per inizio 2018, assieme a Raffaele Neda D’anello nello studio di MeatBeat

STORICO CONCERTI


„ APPENA SVEGLIA CLUB TOUR “ ( PRIMAVERA 2016)

12 Marzo: Riva del Garda (TN) @ P.zza Garibaldi

1 Aprile: Villair-Amerique (AO) @ Prince Disco Club

2 Aprile: Rimini (RN) @ Bradipop

7 Aprile: Asti (AT) @ Diavolo Rosso

8 Aprile: Livorno (LI) @ The Cage Theatre

9 Aprile: Parma (PR) @ Campus Industry Music

15 Aprile: Roncade (TV) @ New Age Club

22 Aprile: Castelfidardo (AN) @ Onstage Club

23 Aprile: Lucera (FG) @ Palazzo D’Auria Secondo

26 Aprile: Roma (RM) @ Monk Club

30 Aprile: Tavagnasco (TO): OPENING Edoardo Bennato @ Tavagnasco Rock

13 Maggio @  Montegrosso d’Asti (AT)

27 Maggio: Milano (MI) @ BluesHouse


„ APPENA SVEGLIA TOUR “ (ESTIVO 2016)
:

9 Giugno: Cremona (CR) @ Bistrot Live

11 Giugno: Villa Tittoni (MB) @ OPENING Eugenio Finardi ACOUSTIC

12 Giugno: Verona (VR) @ Premio Beatrice ACOUSTIC

18 Giugno: Mantova (MN) @ Festa della musica ACOUSTIC

19 Giugno: San Damiano d’Asti @ La Barbera incontra

25 Giugno: Macerata (MC) @ Musicultura

26 Giugno: Bergamo (BG) @ Parcoscenico ACOUSTIC

2 Luglio: Olbia (OT) @ Auchan ACOUSTIC

6 Luglio: Torino (TO) @ Torino Esposizioni

9 Luglio: Torino (TO) @  Torino Pride ACOUSTIC

16 Luglio: Albania (EE) @ Consolato italiano  ACOUSTIC

29 Luglio: Suzzara (MN) @ Festa del Pd  ACOUSTIC

31 Luglio: Treviso (TV) @ Suoni di Marca

6 Agosto: Volterra (PI) @ Live Music Fest ACOUSTIC

12 Agosto: Villalunga (RE) @ Festa del Pd

23 Agosto: Castagnole delle Lanze (AT): OPENING Max Gazzè @ Festival Conto  ACOUSTIC

28 Agosto: Asolo (TV): Ama Music Fest ACOUSTIC


AUTUNNO – INVERNO 2016

24 Settembre: Faenza (RA) @ Mei ACOUSTIC

30 Settembre: Sanremo (IM) @ Serata benefica teatro Ariston con i Buio

Pesto, Simone Cristicchi e Antonio Maggio

9 Ottobre : Bologna (BO) @ Roxy Bar

14 Ottobre: Firenze (FI) @ Generazioni FEST ACOUSTIC

15 Ottobre: Roma (RM) @ Na Cosetta ACOUSTIC

25 Ottobre: Torino (TO) @ Fiat Music Torino Jazz Club ACOUSTIC

2 Dicembre: Roma (RM) @ Tour Music Fest ACOUSTIC

„ USCITA D’EMERGENZA TOUR “ (INVERNO 2017)

22 Dicembre 2016 : Torino (TO) @ Officine Corsare

19 Gennaio : Asti (AT) @ Diavolo Rosso

16 Febbraio: Salerno (SA) @ Ristorante Modo

17 Febbraio: Rieti (RT) @ Depero Club

18 Febbraio: Roma (RM) @ Sparwasser

19 Febbraio: Chiaravalle (AN) @ Piccadilly

23 Febbraio: Milano (MI) @ Arci Ohibò

25 Febbraio: Mantova (MN) @ Arci Tom

28 Maggio: Torino (TO): Pav Parco Arte Vivente ACOUSTIC

„ USCITA D’EMERGENZA TOUR “ (ESTATE 2017)

9 Giugno: Lugano (Svizzera) @ Breganzona Estate

1 Luglio: Oderzo (TV) @ Festa del bene Comune

8 Luglio: Milano (MI) @ Chiostro Bistrot

9 Luglio: Albizzate (VA) @ Owl Night Festival

15 Luglio: Barolo (CN) OPENING Silvestri Gazzè Consoli @ Collisioni Festival

ACOUSTIC

21 Luglio: Cervignano del Friuli (UD) OPENING Niccolò Fabi ACOUSTIC

22 Luglio: Gardone Riviera (BG) OPENING Niccolò Fabi @ Vittoriale ACOUSTIC

23 Luglio: Govone (CN) @ Collina degli Elfi x Casa Ugi ACOUSTIC

6 Agosto: Patti Marina (ME) @ Indiegeno Fest ACOUSTIC

AUTUNNO/INVERNO 2017

3 Ottobre: Torino (TO) @ Cantautori in Canottiera con Daniele Celona ACOUSTIC

3 Novembre: Cagliari (CA) @ LOVESHARING Fest ACOUSTIC

31 Dicembre: Asti (AT) OPENING ELISA Concerto di Capodanno x Collisioni Festival

25 Gennaio 2018: Roma (RM) @ Lanificio 159x Kahbum ACOUSTIC

26 Gennaio 2018: Roma (RM) @ Officina Pasolini “Quando arrivano le ragazze” ft. Erica

Mou e Chiara Vidonis

COLLABORAZIONI

◦     “Quello che sono” (Chiara Dello Iacovo ft.  Le Larve) Marzo 2016

◦       “Lost in trasloco” (Chiara Dello Iacovo ft. Marco Guazzone degli Stag) per “Kabhum – La serie”, Settembre 2017

RICONOSCIMENTI

Maggio 2013 vincitrice San Jorio Festival nella categoria “Inediti” con “Irrisolti”
Maggio 2014 vincitrice San Jorio Festival nella categoria “Inediti” e “Premio Nuovi Autori” con “Genova (le persiane sono verdi)”
Novembre 2014 vincitrice del Tour Music Fest : “Premio Songwriter of the Year”, “Premio discografia Rusty Records”, “Premio Universal” con “Scatola di Sole”
Giugno 2015 vincitrice Musicultura 2015:  “Premio della Critica”, “Premio NUOVO IMAIE -Miglior Interpretazione” con “Soldatino”
Febbraio 2016 secondo  posto con il brano “Introverso” tra le Nuove Proposte al 66° Festival di Sanremo :  “Premio Sala Stampa – Lucio Dalla” , “Premio ASSOMUSICA – Miglior Interpretazione” ,” Premio AFI”  (per gli importanti successi artistici raggiunti in questo ultimo anno).
Luglio 2016 Premio LUNEZIA “Menzione Speciale”
Settembre 2016 “Appena Sveglia” viene eletto tra i cinque finalisti della Targa Tenco come “Miglior Opera Prima” (il direttore artistico del Premio Tenco, Enrico De Angelis,durante una serata dedicata all’artista scomparso, ha comunicato pubblicamente la seconda posizione di “Appena Sveglia” tra le cinque in gara, dietro solo a Francesco Motta)
Ottobre 2016 Premio Mia Martini come “Miglior artista emergente 2016”

Appena sveglia (2016 Rusty Records)

DATACITTÀLUOGOINFO
24.08.18Torremaggiore (FG)"La Rivolta dei numeri"
Sacco e Vanzetti Memorial Day
Via Nicola Fiani, ore 21,00
28.07.18Venaus (TO)Festival Alta FelicitàMain Stage
27.07.18RomaNa Cosetta EstivaVia Biordo Michelotti, 4
07.07.18San Bartolomeo al Mare (IM)M&T Festival
30.06.18Barolo (CN)COLLISIONI
29.06.18Barolo (CN)COLLISIONI
Palco Verde
ore 20,30

Rolling Stone
19 aprile 2018

Rolling Stone 19 aprile

Il tasso del miele
23 aprile 2018

il-tasso-del-miele-23-aprile-2018

Tgcom24
21 maggio 2018

tgcom24-21-maggio

Music Corner
19 aprile 2018

Chiara-su-MusicCorner 19 aprile

Rai News 24
23 aprile 2018

rai-news-24-23-aprile

AllmusicItalia
24 maggio 2018

allmusicitalia-24-maggio

La Stampa di Asti
19 aprile 2018

La-Stampa-di-Asti-19-aprile-2018

Fourzine
14 maggio 2018

fourzine14-maggio

Faremusic
24 maggio 2018

fare-music-24-maggio

Talky Music
22 aprile 2018

Talky-Music-22-aprile-2018

AllmusicItalia
19 maggio 2018

allmusicitalia-19-maggio
fotobio
Chiara-3-originale-piccola-con-credito
fotocs
Foto-1-secondo-singolo-con-tag
nessuno-sposta-i-piedi-chiara-cs
Foto-2-secondo-singolo-con-tag
Chiara-4-originale-piccola-con-credito

Coming soon…

instagram.gif
vevo
face
© Copyright 2017 Ph.D. Music Management di Tiziana Sconocchia